ABOUT

Inna Flint è nata in Russia, nella città Novosibirsk il 1984.

Nel 2009 si è stata laureata in Accademia di Belli Arti in Novosibirsk come insegnante di belle arti e decorazione. Ha partecipato a diverse mostre siberiane, ha collaborato alla progettazione e alla pittura dei vari luoghi pubblici di Novosibirsk (ristoranti, alberghi, chiese, scuole, ecc.). Nel 2009-2012 ha insegnato nella scuola di design "Decoroom".

 

Dal 2012 al 2016, ha vissuto e lavorato a Mosca, dove ha insegnato nella scuola d'arte "Malevich".

 

Nel 2016 si è trasferita a Roma, in Italia, per ottenere un altro diploma artistico.

Attualmente fa corsi breve e master-class nella scuola d'arte "Emtecolab" a Roma.

Dal 2016 ad oggi, è una studentessa di RUFA - Rome University of Fine Arts.

STATEMENT

Nel corso della sua esperienza di ricerca, l’artista ha individuato una precisa linea di indagine che parte dall’osservazione dell' epoca contemporanea, cioè globalizzazione e consumismo, per arrivare all'inizio, cioè la cultura nazionale e differenza tra gli popoli. 

In particolare, la sua attenzione si concentra sullo studio dei popoli e delle tradizioni dalla parte di dove è nata ed è cresciuta l'artista, inteso come “la bellezza persa”. Con l’intento di mettere in contrapposizione la cultura scoperta e la rigidità della contemporaneità. 

Allora ispirandosi alla sua esperienza straniera l’artista russa cerca di capire come hanno influenzato le culture al livello interiore, per fare tesoro quello che può sembrare un difetto.

La natura controversa dell’artista porta sempre nel suo lavoro un doppio aspetto  contrastante.

 

Tuttavia le sue opere creano simboli forti e chiari, basati sullo stile di pop-art e fumetti, allo stesso tempo pero mettendo al contrario la delicatezza della sua pittura.

Nonostante solitamente Inna Flint lavora con pittura in varie tecniche, la ricerca artistica sperimenta più mezzi (scultura, incisione, installazione, disegno, graphic design).

© 2018 INNA FLINT ARTIST